Banner Agriteam
Storie e ispirazioni

Agriteam srl - L'azienda si racconta

“Nelle grandi città sono tante le realtà che si occupano di cura e manutenzione delle aree verdi. Sembrerebbe difficile spiccare eppure c’è sempre qualcosa che può fare la differenza. Quello che caratterizza noi è il fattore umano, lo dice anche il nome stesso scelto per la società: Agriteam”.

A parlare è Giovanni Simi, fondatore dell’azienda. 30 anni di esperienza nutriti dalla passione sua e che ora vede anche il supporto del figlio Niccolò e dei suoi 20 collaboratori. Una squadra di professionisti preparati, ciascuno con una specializzazione unica e diversa da quella degli altri colleghi, per fornire al cliente la massima professionalità in vari ambiti.

Quotidianamente mettono il loro massimo impegno nella cura del verde di giardini, terrazzi e aree verdi seguendo da vicino il cliente nelle fasi di progettazione, sviluppo ed infine di manutenzione

“Ci piace dire che non lavoriamo solo per il cliente, ma con il cliente”.

Dati azienda

Nome: Agriteam Srl
Anno fondazione: Anni '80
Numero Dipendenti: 20 più collaboratori esterni
Num. macchine convertite: 12

Le macchine a batteria scelte
  • Tosasiepi ad asta 520iHE3
  • Tosasiepi 520iHD70
  • Motosega T535iXP
  • Decespugliatore 520iRX
  • Soffiatore 525iB
  • Batterie Bli200, Bli300
  • Caricabatterie QC330 e QC550

“Da sempre investiamo nella formazione e nella crescita professionale di tutto il nostro personale interno, con particolare attenzione alle tecniche innovative e ai nuovi prodotti sul mercato”.

Giovanni Simi

Sostenibilità

Si parla molto di sostenibilità.

Cosa significa nella concretezza del vostro lavoro?

Si è vero se ne parla tanto di Sostenibilità al giorno d’oggi, ma molte volte rimane solo nella teoria. A noi di Agriteam invece piacciono i fatti, non le parole.

Passo dopo passo, abbiamo introdotto una serie di cambiamenti nel nostro lavoro per migliorare quotidianamente l’impatto sull’ambiente. In primis stiamo gradualmente convertendo il nostro parco macchine, passando da quelle a scoppio a quelle a Batteria.

Al contempo abbiamo introdotto pratiche colturali di tipo biologico.

La combinazione di queste scelte ci permette di ridurre in modo importante le emissioni di CO2 e di agenti chimici nocivi.

Battery series handheld

La scelta

Come e perché avete scelto Husqvarna?

Eravamo da tempo alla ricerca di qualcosa di innovativo, che potesse aiutarci a migliorare il nostro approccio al lavoro in linea con la nostra filosofia aziendale.

Nel settore il nome è conosciuto e apprezzato e ad una fiera del settore abbiamo trovato nel personale di Husqvarna la nostra stessa voglia di cambiare le cose.

Abbiamo iniziato con un acquisto graduale di prodotti che negli anni, anche grazie alle continue nuove tecnologie e funzionalità implementate da Husqvarna, vogliamo ampliare.
Altra cosa che ha fatto la differenza è stato il Fleet Services, un servizio che ci consente tramite app di tenere sotto controllo l’intera flotta di macchine e sapere con precisione dove hanno operato, in quali condizioni e per quanto tempo; strumento molto utile che ci permette di organizzare il lavoro interno al meglio.

Man blowing leaves Battery Blower

"Corsi e formazione specifici per la sicurezza e i prodotti all’avanguardia sono le basi su cui si fonda la nostra azienda, questo per rendere l’ambiente di lavoro dei nostri dipendenti più salubre e sicuro possibile"

Niccolò Simi

Produttività

Per ogni azienda la produttività è importante: l’ottimizzazione tempi/costi in relazione ai prodotti a batteria in cosa può aiutare?

Certamente, essendo un’impresa, il concetto di produttività ci è caro come è caro a tutte le aziende. In questo senso - con molto pragmatismo - possiamo dire che l’utilizzo dei prodotti a batteria è d’aiuto per tanti motivi.

Ad esempio, grazie alla loro silenziosità, ci permettono di lavorare in orari in cui solitamente si rimane fermi per non disturbare le persone, nelle ore del silenzio, con il rumore provocato dai macchinari.

Le attrezzature si usurano meno e quindi si risparmia sulla manutenzione che, essendo tra l’altro programmabile grazie all’uso dell’app, riduce molto i “fermo macchina” sui cantieri.

Inoltre, in un anno, abbiamo ridotto notevolmente i costi di acquisto carburante, rientrando già in parte dei costi sostenuti per l’investimento in questi nuovi prodotti.

Infine, sono più leggeri: ciò rende più produttivo tutto il team, che a parità di ore di lavoro è meno affaticato. E più soddisfatto!

Man cuts a hedge Pole Hedge Trimmer

Parola alle aziende - Gli altri casi di successo

Sono molte le aziende che oggi hanno deciso di passare ai prodotti a batteria per la manutenzione del verde. Scopri gli altri casi di successo nella pagina dedicata.