Banner bergonzini
Storie e ispirazioni

F.lli Bergonzini dal 1850 - L'azienda si racconta

A parlare è Silvia Bergonzini, alla guida della storica Società Agricola Vivai Piante F.lli Bergonzini attiva nel settore florovivaistico dal 1850.

Oggi l’azienda, con 24 dipendenti, è impegnata in diverse attività: produzione di piante ornamentali in pieno campo e in vaso, progettazione, realizzazione e manutenzione di spazi verdi (parchi, giardini, terrazzi, verde pubblico e aziendale), allestimenti temporanei, consulenza, manutenzione, ricerca, sviluppo e, ospitando Formazione 3t, sede per l’Emilia Romagna di corsi forestali, tree climbing e sicurezza sul lavoro.

«Siamo di origine contadina» – racconta Silvia Bergonzini con orgoglio e umiltà abbiamo il fango che scorre nelle vene, siamo molto fieri di essere rustici. E ci teniamo tantissimo che il nostro rispetto e conservazione per la terra e il territorio, emerga anche nei lavori di progettazione.

Dati azienda

Nome: Società Agricola Vivai Piante F.lli Bergonzini
Anno fondazione: 1850
Numero Dipendenti: 24
Num. macchine convertite: 35, 74 batterie
Num. tot Parco Macchine: 35

 Le macchine a batteria scelte
  • Motosega T535iXP
  • Soffiatore 525iB; 550iBTX
  • Tagliasiepi 520iHD70; 520iHE3
  • Decespugliatore 520iRX
  • Batterie: Zaino BLi950X; batterie BLi200; batterie BLi300
  • Carica batteria QC500
  • Inverter VI600F
  • Cintura Kit Adattattore e spallacci cintura

“Ho deciso di fare la mia parte, mi sono resa conto quanto fosse doveroso, per i miei dipendenti, per la loro salute attuale e futura, passare alla batteria”.

Silvia Bergonzini

Symbol Company Logo Bergonzini

La scelta

Perché ha scelto i prodotti a batteria Husqvarna?

«Vado a istinto ma ho una mente matematica, il mio approccio è quindi razionale: una volta deciso di effettuare il passaggio, ho fatto una ricerca sui principali marchi che producono attrezzature a batteria; mi sono letta commenti sui forum, recensioni, etc. Ho fatto provare ai nostri giardinieri le attrezzature dei tre marchi che più mi avevano convinto.

E alla fine abbiamo optato per Husqvarna, perché non ho visto del “fumo” ma concretezza.

Ho sposato la loro filosofia aziendale: oltre a proporre dei prodotti di alta qualità, tengono molto al contatto diretto tra produttore e cliente, danno valore alla relazione. E per noi è fondamentale».

Man trims grass Bergonzini

Passaggio integrale ed immediato

E veniamo al punto, ecco come ha risposto quando le è stato chiesto il perché della procedura di conversione integrale dal motore a scoppio alla batteria.

«Un giorno ero in aereo, di ritorno da un viaggio di lavoro, e ho fatto caso a come, nel cielo, sotto l’azzurro ci fosse una coltre marrone.

Mi sono detta: prima di criticare il sistema che non funziona, devo fare qualcosa in prima persona; faccio, poi posso passare alle critiche.

Ho deciso di fare la mia parte, e ciò che potevo attuare nell’immediato era migliorare la vita dei miei “ragazzi” che, a conti fatti, passano più tempo al lavoro che a casa.

Mi sono resa conto quanto fosse doveroso, per loro, per la loro salute attuale e futura, passare alla batteria. Noi ci occupiamo di verde, parliamo di sensibilità ambientale, non era possibile procrastinare.»

"La procedura di conversione ha rappresentato un passaggio sostanziale per l’azienda: è stato acquistato un equipaggiamento completo per ciascun manutentore"

Silvia Bergonzini

Bergonzini Battery Backpack Blower 550iBTX

Com'è andata

Un’operazione che richiede un investimento importante, economico ma anche gestionale.

«Ammetto che non è stato semplice convincere giardinieri abituati da sempre a usare attrezzature con il motore a scoppio, ma un bel giorno sono arrivati e nei loro armadietti si sono trovati tutti in dotazione solo prodotti a batteria.

Un totale di 35 macchine, 74 batterie di cui due a zaino e 13 caricabatterie. Questo è stato il primo step, ad oggi infatti abbiamo ampliato ulteriormente la flotta macchine.

Husqvarna ci ha sempre affiancato con attività di consulenza e di formazione dedicata. Al di là della parte commerciale, in cui il ruolo del rivenditore di zona si è rivelato fondamentale, abbiamo molto apprezzato la presenza e la vicinanza del Gruppo, rappresentato dal personale di Fercad, durante tutte le fasi di passaggio».

Parola alle aziende - Gli altri casi di successo

Sono molte le aziende che oggi hanno deciso di passare ai prodotti a batteria per la manutenzione del verde. Scopri gli altri casi di successo nella pagina dedicata.