Salesman image

Parco del Serafino a Sarnano (MC), 10 Agosto 2018

Agosto - Ottobre 2016, un periodo che porta alla mente un triste ricordo per le popolazioni del centro Italia.

 

Proprio durante questi mesi infatti, Macerata, Amatrice, Sarnano e gran parte delle zone umbro - marchigiane, vennero colpite da un tremendo sisma che spazzò via gran parte delle costruzioni presenti in quei paesi.

Accettare, realizzare e trovare la forza di rialzarsi davanti a catastrofi del genere, rappresenta una delle sfide più difficili che un essere umano possa affrontare.

Per fortuna la tempra e l’amore per la propria terra che caratterizzano imprenditori come Giuseppe Vallesi e il comitato “Piccole Mani Faranno Grandi Cose”, hanno permesso alle persone residenti in quelle zone di riaccendere una speranza di futuro.

Venerdì 10 agosto 2018 infatti, è stato inaugurato il parco giochi che partecipa all’opera di riqualificazione dell’area “Bambinopoli”, un parco urbano fortemente voluto e sostenuto dall’Amministrazione Comunale di Sarnano, da Vallesi stesso e da Fercad Spa (Husqvarna) rappresentata da Vittorio Ferraretto.

Cercare di supportare chi è si è ritrovato a dover ricostruire la propria esistenza è stata una spinta naturale sia per Fercad che per Husqvarna stessa, perché per creare un futuro migliore bisogna ripartire dagli uomini di domani.

A tal proposito, il Sindaco di Sarnano Franco Ceregioli, ricorda a tutti che “...una volta realizzata la riqualificazione della “Bambinopoli” e la rampa da Piazza della Libertà, il parco urbano avrà finalmente la sua completa definizione: dalla Piazza a Villa Irene, tra aree con giochi per bambini e ragazzi, spazi polivalenti, area picnic, impianti sportivi, nuove scuole, il tutto interconnesso senza interferenze di traffico e senza barriere architettoniche. Un sogno che si avvera.