Dischi diamantati - FAQ e risoluzione dei problemi.

Husqvarna ha preparato questa guida per aiutarvi a trovare, identificare e risolvere i problemi che potrete incontrare con i dischi diamantati per tagliatrici.

La maggior parte dei problemi riscontrati derivano:

  • dall'uso di un disco non adatto al lavoro;
  • dall'uso errato di un disco;
  • da guasti alle apparecchiature.

Fare clic su uno dei sintomi seguenti per consultarne causa e rimedio

Sintomo Causa Rimedio

Il “sottotaglio” avviene quando la piastra in acciaio si consuma più rapidamente del segmento diamantato, in particolare all'altezza del giunto posizionato tra i segmenti e la piastra di acciaio.

Il disco viene usato su una tagliatrice male allineata. Correggere l'allineamento della tagliatrice.
Il disco è troppo duro rispetto al materiale da tagliare, il che provoca sollecitazioni eccessive sulla piastra di acciaio. Accertarsi che il disco sia idoneo al materiale da tagliare (vedere la tabella di selezione o consultare il distributore).
Lo slittamento del materiale deforma il disco che si torce o piega. Tenere saldamente il materiale durante il taglio.
L'uso di flange troppo piccole o di diametro diverso causa pressioni irregolari sulla piastra di acciaio. Accertarsi che le flange siano delle dimensioni corrette e dello stesso diametro.
Il disco non è inserito correttamente sull'alberino e si piega quando le flange vengono serrate. Mantenere il disco sull'alberino finché la flangia esterna e il dado non sono stati serrati saldamente.
Il disco viene usato alla velocità di rotazione errata. Verificare se l'alberino ruota alla velocità corretta con un tachimetro. Questa precauzione è particolarmente importante per tagliatrici di calcestruzzo.
La piastra di acciaio si riscalda per l'attrito causato da un'usura troppo rapida o irregolare del bordo. Usare un disco con maggiore gioco laterale o con una specifica più idonea al materiale.
Sintomo Causa Rimedio
Questa situazione è causata dal logoramento del disco da parte di materiali abrasivi durante il taglio. Solitamente i materiali con un elevato contenuto sabbioso sono responsabili di questo tipo di usura (v. la sezione "Perdita di segmenti"). I fanghi abrasivi devono essere dispersi su una superficie maggiore, allontanandosi dalla zona critica del segmento. Molto spesso è sufficiente usare segmenti protettivi sulla piastra di acciaio per modificare le aree soggette costantemente ad abrasione. Pur essendo efficaci nella maggior parte dei casi, questi segmenti non offrono protezione totale. Utilizzare un flusso abbondante di acqua per rimuovere i fanghi.
Con una tagliasuolo, quando si taglia in una sola passata uno spessore superiore a quello totale del materiale, l'acqua di raffreddamento fuoriesce dalla linea di taglio provocando il surriscaldamento del disco. Regolare la profondità di taglio in modo che resti qualche millimetro di materiale non tagliato; in questo modo l'acqua di raffreddamento resterà nel taglio.
Sintomo Causa Rimedio
I segmenti sono logorati solo da un lato, il che riduce il gioco laterale. Questo tipo di usura è causata normalmente da un allineamento errato del disco o da un raffreddamento inadeguato sui due lati del disco stesso. Controllare l'allineamento della tagliatrice. Pulire il dispositivo di raffreddamento, accertarsi che il bordo anteriore della flangia sia raffreddato correttamente. Verificare che la pompa stia fornendo acqua in quantità sufficienti e regolarmente (v. la sezione "Usura eccessiva" in seguito).
Il disco ha perso la sua forma circolare a causa dell'usura causata da cuscinetti inadeguati, un alberino usurato, flange sporche o danneggiate o anche da un gioco eccessivo (v. la sezione "Usura eccessiva" in seguito). Sostituire i cuscinetti o l'alberino usurato secondo necessità; non rimuovere i perni pivottanti della trasmissione quando sono in dotazione con le flange.
Sintomo Causa Rimedio
Il disco usato non è adatto al materiale altamente abrasivo da tagliare (p. es.: un disco per piastrelle usato su un blocco di calcestruzzo). Consultare la tabella di selezione dischi o contattare il distributore che indicherà la specifica corretta del disco.
Il raffreddamento del disco è insufficiente; questo problema si presenta spesso a causa dell'usura eccessiva al centro del segmento. Nota: nei due casi sopra riportati, i diamanti normalmente sporgono in modo molto evidente. Pulire il sistema di raffreddamento. Accertarsi che la pompa dell'acqua funzioni correttamente.
L'usura accelera se il disco ha perso la sua forma circolare; questo può essere dovuto a cuscinetti inadeguati, alberino usurato o all'uso di un disco troppo duro rispetto al materiale da tagliare. Controllare i cuscinetti e l'alberino. Se usurati, sostituirli prima di montare un nuovo disco.
La potenza in uscita è insufficiente perché le cinghie a V non sono tese correttamente, la tensione è inadeguata o la velocità errata. Tendere correttamente le cinghie. Sostituire le cinghie usurate. Controllare la tensione. Usare una fonte di alimentazione appropriata.
La velocità di taglio è eccessiva. Ridurre la velocità di avanzamento.
Il disco non è perpendicolare al materiale da tagliare. Verificare la velocità dell'alberino motore del disco e le flange per assicurare il corretto allineamento del disco e della macchina.
L'alberino ruota troppo lentamente. Controllare la velocità dell'alberino motore. Se necessario, sostituire le apparecchiature o modificare la velocità di rotazione.
Sintomo Causa Rimedio
Il disco è troppo duro per il materiale da tagliare. Usare un disco adeguato con un legante più morbido.
La pressione di taglio è eccessiva oppure un disco inceppato o ritorto nel taglio può piegare o flettere la piastra di acciaio del disco. Quando la piastra di acciaio è soggetta a tensioni estreme e usura del metallo, rischia di incrinarsi. L'operatore deve esercitare una pressione stabile e uniforme per far penetrare l'utensile nel materiale e deve fare attenzione a non torcere o incastrare il disco nel taglio.
L'incrinamento della piastra centrale può essere causato dal surriscaldamento, attribuibile a sua volta a un'erogazione inadeguata di acqua o dall'uso errato di un disco per taglio a secco. Usare acqua a sufficienza per raffreddare i dischi diamantati per taglio a umido (p. es. da 7 a 18 litri al minuto per le tagliasuolo). Lasciare circolare aria sufficiente attorno ai dischi diamantati durante il taglio a secco per prevenire il surriscaldamento.
Velocità di rotazione eccessiva. Verificare la velocità di rotazione della macchina; se necessario, cambiare le apparecchiature o il disco.
Sintomo Causa Rimedio

Il disco deve essere riparato? È possibile sostituire due o tre segmenti diamantati mancanti purché la piastra non sia incrinata o molto usurata. Se mancano diversi segmenti o se rimane soltanto il 50% della durata utile del disco, potrebbe essere inutile riparare il disco diamantato. Prima di cambiare disco, accertarsi che non vi siano altri problemi operativi o meccanici.

Il materiale slitta durante il taglio, il che torce o fa incastrare i segmenti fino a romperli. Fissare saldamente il materiale durante il taglio.
Il disco è troppo duro per il materiale da tagliare, il che causa una levigatura eccessiva che rompe i segmenti o provoca fatica. Usare un disco con un legante più morbido. Consultare le tabelle delle specifiche dei dischi.
Se usurate, le flange non forniscono il sostegno necessario, facendo così deviare il disco. Sostituire le due flange.
La rotazione di un disco ovalizzato (causata da un alberino usurato o cuscinetti inadeguati) determina la rottura dei segmenti. Sostituire l'alberino usurato e/o i cuscinetti.
Perdita di segmenti per surriscaldamento. È possibile individuare il surriscaldamento dal colore bluastro assunto dalla piastra di acciaio, in generale circoscritto alla parte in cui manca il segmento. Verificare che il sistema di raffreddamento non sia ostruito. Controllare la pompa. In caso di taglio a secco, può essere necessario ridurre la profondità di taglio e, dopo qualche minuto, consentire al disco di ruotare liberamente e raffreddarsi all'aria.
Il segmento ha subito urti quando la macchina è stata spostata o a contatto con il materiale. Non fare urtare il disco durante il trasporto; portare delicatamente il disco a contatto con il materiale.
Sintomo Causa Rimedio
Il disco è troppo duro per il materiale da tagliare. Usare un disco con un legante più morbido. Regolare la velocità di taglio.
La velocità di taglio è eccessiva. Ridurre la velocità di avanzamento.
Sintomo Causa Rimedio
Il legante è troppo duro per il materiale da tagliare. Un legante duro trattiene i diamanti che iniziano ad arrotondarsi, levigando così il disco. Invece di tagliare, il disco inizia ad agire come un maglio, perdendo così la forma circolare. Usare un legante più morbido che si consumi più facilmente, agevolando il distacco dei diamanti uniformi e facendo affiorare nuovi bordi affilati.
Se i cuscinetti dell'alberino sono usurati, l'alberino e il mozzo porta lama ruoteranno in modo eccentrico, facendo perdere al disco la sua forma circolare. Questo problema si verifica in particolare con le tagliatrici di calcestruzzo quando si trascura la corretta lubrificazione dei cuscinetti. Montare cuscinetti nuovi. In alcuni casi sarà necessario sostituire anche l'alberino, se usurato o non risulta più allineato correttamente.
Sintomo Causa Rimedio
L'acqua di raffreddamento necessaria non è stata distribuita correttamente. Verificare che il volume di acqua sia sufficiente e che il sistema di raffreddamento non sia otturato. Usare dischi a secco solo per tagli poco profondi (da 2 a 5 cm) o per il taglio che prevede più passaggi. Lasciare che il disco ruoti liberamente ogni 10-15 secondi per consentirne il raffreddamento.
Specifica errata del materiale da tagliare. Consultare la tabella di selezione dischi per la specifica adeguata.
La velocità di taglio è eccessiva. Ridurre la velocità di avanzamento.
Sintomo Causa Rimedio

Se l'ovalizzazione non è eccessiva, riportare il disco in fabbrica per eventuali riparazioni.

L'alberino è molto usurato perché il disco non è montato correttamente. Verificare che il disco sia montato correttamente sull'alberino prima di serrare le flange.
Se le flange non sono serrate, il disco ruoterà attorno all'alberino. Serrare sempre il dado sull'alberino con una chiave; non serrarlo solamente a mano. Usare sempre dadi esagonali e non galletti.
Le flange o l'alberino sono usurati e non forniscono al disco il supporto necessario. Verificare l'usura di flange e alberino. L'usura delle due flange non deve essere maggiore rispetto a quanto consigliato dal produttore. Sostituire le parti usurate.
Sintomo Causa Rimedio
Il disco è troppo duro per il materiale da tagliare (p. es. un disco per un blocco o disco universale usato per periodi prolungati su laterizi duri; un disco per asfalto usato per tagliare cemento armato). Consultare la tabella di selezione dischi o rivolgersi al distributore o al produttore che indicherà il disco adeguato al materiale da tagliare.
La potenza in uscita è inadeguata per consentire al disco di tagliare correttamente (cinghie troppo lente, tensione e potenza erogata dal motore insufficienti). Controllare le cinghie, la tensione e la potenza erogata dal motore.
La durata dei segmenti del disco non sembra terminata ma il disco non taglia. Tagliare un materiale abrasivo finché i diamanti non affiorano di nuovo. Questo rimedio può essere necessario di tanto in tanto; tuttavia, se il disco si smussa troppo stesso, potrebbe significare che è troppo duro per il materiale da tagliare.
La durata dei segmenti del disco non sembra terminata ma il disco non taglia. I segmenti di un disco con un legante più duro fornito per materiali abrasivi richiedono un supporto non diamantato alla base del segmento diamantato per avere una maggiore aderenza alla piastra di acciaio. L'usura del disco fino a questo stato è considerata normale. Il disco pertanto deve essere sostituito.
L'utensile si leviga per l'eccessiva velocità di rotazione. Adattare la specifica e il diametro del disco alla macchina.
L'utensile si leviga per la pressione eccessiva esercitata dal disco sul materiale da tagliare. Accertarsi che la pressione del disco sul materiale consenta l'affilatura naturale del disco senza eccessi.